I Succosi di Gioia protagonisti al Quality Award 2022

I Succosi di Gioia sono stati testati da un ampio campione di consumatori di categoria e hanno conquistato il “Quality Award”, il premio di qualità n° 1 in Italia, attribuito ai prodotti di largo consumo attraverso rigorosi blind test di performance. Un riconoscimento importante per Colora la vita di Gioia ricevuto a metà dicembre nella splendida cornice di Palazzo Barozzi a Milano.

Durante il blind test, condotto nel mese di ottobre 2021, la referenza è stata testata da 50 famiglie in target, che hanno potuto anche visionare il packaging del prodotto esprimendosi su gradimento e intenzione di acquisto.

I Succosi hanno superato a pieni voti i requisiti richiesti, dal punto di vista sia degli indicatori di performance organolettici (aspetto, odore, sapore, succosità e gradimento globale), sia dell’intention to buy. Per entrambi i fattori, il prodotto ha ottenuto medie di valutazione superiori a quelle richieste: almeno 7/10 in termini di gradimento globale e almeno il 70% del campione favorevole all’acquisto.

Colora la vita di Gioia potrà utilizzare per tutto il 2022 il logo Quality Award 2022 in esclusiva nella propria categoria merceologica, fino a febbraio 2023. Una garanzia di qualità per tutti i consumatori.

“Siamo orgogliosi per il premio ricevuto – afferma Fabio Ferrari, Direttore Operativo di Agricola Lusia– che dimostra l’impegno aziendale per garantire la massima qualità dei nostri prodotti. Alla base de I Succosi infatti c’è un metodo brevettato che consente di selezionare ogni singola arancia determinandone la succosità senza distruggere il frutto, attraverso un sistema di intelligenza artificiale sviluppato in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia. La qualità e l’innovazione sono centrali nella filosofia aziendale.

Share:

Facebook
LinkedIn

Related Posts

Il bilancio di Macfrut 2023

Si è da poco conclusa la quarantesima edizione di MACFRUT 2023, la più importante fiera italiana del settore ortofrutticolo, e per Agricola Lusia il bilancio è decisamente positivo. “Un pienone…

Leggi tutto